12 SETTEMBRE 2021 AMNESTY INTERNATIONAL, FESTIVAL DEI DIRITTI UMANI E ARTICOLO 21 — L’AQUILONE DI PATRICK ZAKI E’ VOLATO NEL CIELO A TAGLIATA DI CERVIA PER LA SUA LIBERAZIONE — DOMANI –. 14 SETTEMBRE –IL PROCESSO

 

 

 

Aquiloni per i Diritti Umani: in volo a Cervia la solidarietá per Patrick Zaki e il popolo afghano – Varese7Press

 

 

 

TESTO E’ DI AMNESTY

Tanti aquiloni per Patrick Zaki

 

 

Lancio di aquiloni per Patrick Zaki, anche Santarcangelo all'evento | Altarimini.it

 

 

 

A Tagliata di Cervia, il 12 settembre, l’aquilone diventa uno strumento per chiedere il rispetto dei diritti umani.

Voluto da Amnesty International – Italia, Festival dei Diritti Umani e Articolo21, per chiedere la scarcerazione dello studente egiziano, l’aquilone realizzato da Gianluca Costantini e da Cervia Volante, volerà ancora il 12 settembre a Tagliata di Cervia. E per non dimenticare gli attacchi dei taliban ai diritti umani volerà anche una grande bandiera afgana.

 

 

 

Marina Petrillo on Twitter: "RT @danilodebiasio: Mille aquiloni per # patrickzaki insieme alla bandiera dell'Afghanistan come simbolo dei diritti umani violati. Grazie ⁦…" / Twitter

 

 

 

 

 

 

 

Zaki: aquiloni in volo a Cervia per chiedere sua liberazione - Emilia-Romagna - ANSA.it

 

7 SETTEMBRE 2021  A TAGLIATA DI CERVIA NEL RAVENNATE

https://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2021/09/07/zaki-aquiloni-in-volo-a-cervia-per-chiedere-sua-liberazione_ceed7927-1647-4770-99fe-4224c762463b.html

 

 

 

 

 

Aquiloni per i diritti umani. In volo a Cervia, la solidarietà per Patrick Zaki e per il popolo afgano - Amnesty International Italia

AMNESTY INTERNATIONAL

 

 

 

 

Ecco l'aquilone per Patrick Zaky: volerà da Cervia - la Repubblica

 

BOLOGNA, REPUBBLICA

 

 

Da oltre 500 lunghissimi giorni Patrick Zaki è incarcerato in Egitto per aver scritto che lì i diritti fondamentali delle persone sono costantemente violati. L’anno scorso Amnesty International – Italia, Festival dei Diritti Umani e Articolo21 hanno fatto volare un aquilone con la sua immagine.

Quest’anno, di nuovo a Tagliata di Cervia e durante l’iniziativa di Cervia Volante, Sprint Kite, saranno tanti gli aquiloni che porteranno in cielo lo stesso messaggio: #FreePatrickZaki

Per l’occasione ci saranno dei veri e propri laboratori – organizzati dalla sezione di Forlì di Amnesty International Italia – per realizzare gli aquiloni con l’immagine dello studente egiziano imprigionato innocente.

 

Patrick Zaki, centinaia di aquiloni nel cielo di Cervia: «L'Italia gli dia la cittadinanza, deve tornare libero» - Corriere TV

VIDEO.CORRIERE

 

 

 

FestivalDirittiUmani (@FDUmilano) | Twitter

 

 

 

 

A Cervia un aquilone per Zaky: «Per far volare Patrick fuori dalla prigione»

 

L’appuntamento è per le 14.30 di domenica 12 settembre al Residence Quadrifoglio di Tagliata di Cervia (Via Abruzzi, 101), per incontrare gli organizzatori dell’iniziativa e costruire il proprio “zaquilone” in solidarietà con Patrick Zaki.

Free Patrick Zaki. Un anno di carcere è troppo - Festival dei Diritti Umani

 

 

Amnesty International – Italia, Festival dei Diritti Umani, e Articolo21 condividono l’impegno per la denuncia di chi viola i diritti umani, ovunque nel mondo: viste le prime violente azioni dei taliban, si è deciso di aggiungere un messaggio alla campagna per la liberazione di Patrick Zaki e volerà, trainata da un aquilone, la bandiera afghana. Infatti nelle prime coraggiose manifestazioni di donne e giovani, quel tricolore è stato il simbolo unitario di chi vuole un Afghanistan libero e democratico. E da Tagliata di Cervia, con quella bandiera realizzata dalla Cooperativa Alice di Milano, partirà un messaggio di vicinanza a chi lotta per i diritti umani.

Condividi

2 Responses to 12 SETTEMBRE 2021 AMNESTY INTERNATIONAL, FESTIVAL DEI DIRITTI UMANI E ARTICOLO 21 — L’AQUILONE DI PATRICK ZAKI E’ VOLATO NEL CIELO A TAGLIATA DI CERVIA PER LA SUA LIBERAZIONE — DOMANI –. 14 SETTEMBRE –IL PROCESSO

  1. ueue scrive:

    Speriamo che anche la diplomazia italiana faccia qualcosa per Patrick Zaki. Bellissimi gli aquiloni che ricordano l’Afganistan, il Paese degli aquiloni, simboli di libertà.

  2. ueue scrive:

    Su queste immagini di aquiloni e di libertà, mi piace parlare di un film del 2020 che ho visto ieri,”Nomadland”, di Chloé Zhao, regista statunitense di origine cinese. Il film va ben al di là della descrizione di queste enormi distese di camper nelle periferie USA. Per la protagonista, impersonata da una bravissima Frances McDomand, quella vita itinerante, dopo avere perso tutto ( casa, marito, lavoro) diventa anche un’aspirazione ad un mondo più ampio delle quattro mura di casa, un anelito a una vita più profonda e più libera, a cui non riesce più a rinunciare. Direi che questo film ci apre la mente su una realtà difficile ma ricca di aspirazioni, di sogni e di umanità alla ricerca di una vita che vada al di là della semplice sussistenza economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *