I CORVI, RAGAZZO DI STRADA — 1966 video e audio restaurati + THE BROGUES, I AINT’T NO MIRACLE WORKER

 

 

 

 

Un ragazzo di strada è la canzone più nota del gruppo beat I Corvi. È una versione italiana di I Ain’t No Miracle Worker, di Nancie Mantz e Annette Tucker, interpretata dai Brogues, un complesso i cui membri poi confluiranno nei Quicksilver Messenger Service. Il testo in italiano è ufficialmente attribuito a Nisa, storico collaboratore di Renato Carosone.

Ravasini avrebbe però dichiarato Il testo l’ho fatto con Franco Califano, che lavorava con noi all’Ariston.La canzone partecipa al Cantagiro 1966, riscuotendo un grande successo.

La canzone è stata analizzata anche in saggi non esplicitamente dedicati alla musica, ad esempio, ne L’orda d’oro di Nanni Balestrini e Primo Moroni.

 

 

L' orda d'oro. 1968-1977: la grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale - Nanni Balestrini,Primo Moroni - copertina

L’ orda d’oro. 1968-1977: la grande ondata rivoluzionaria e creativa, politica ed esistenziale

di Nanni Balestrini (Autore)
Primo Moroni (Autore)
S. Bianchi (Curatore)
Feltrinelli, 2015

“L’orda d’oro”, pubblicato per la prima volta nel 1988, qui ampliato e aggiornato, è uno “strumento della memoria”. Balestrini e Moroni montano il materiale accumulato dalla “grande ondata rivoluzionaria” con appassionato rigore, aprendo fra la mole dei frammenti, dei documenti e degli interventi strade e percorsi accessibili a tutti i lettori, giovani e meno giovani. Sono dieci anni di storia italiana, un’emozionante ricapitolazione di idee, gesti, tensioni, una lunghissima “primavera di intelligenze”, che raccontano la grande stagione dell’assalto al cielo”.

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *