SANREMO, PIAN DI NAVE, DOMENICA 28 NOVEMBRE 2021 .. PROPONE : ” L’AMORE CIECO ” –VARI ARTISTI ED ESPERTI — UNA DELLE NOSTRE AUTRICI — MGP PRESENTERA’ IL RACCONTO ” LA FARAONA “, LETTO DA MARTA LAVENEZIANA — CURATORI DELL’EVENTO: MARIA GHIZZARDI, AVV. AGATA ARMANETTI, MARTA LAVENEZIANA, DOTT.ssa NOEMI ANGELINI

 

 

 

Una maratona artistico culturale per dire no alla violenza sulle donne

 

 

 

 

A Sanremo, sulla panchina rossa di Pian di Nave, domenica 28 novembre, alle 14, con il Patrocinio del Comune e del Centro Antiviolenza, il gruppo “Insieme in panchina” propone: “L’amore cieco”.

Si tratta di una maratona artistico-culturale per dire “NO”alla violenza sulle donne, in ricorrenza della giornata internazionale dedicata appunto alla violenza sulla donna.

Si alterneranno artisti ed esperti sul tema.

Evento gratuito, la popolazione è invitata.

 

CURATORI DELL’EVENTO:

 

MARIA GHIZZARDI

AVV. AGATA ARMANETTI

MARTA LAVENEZIANA

DOTT.ssa NOEMI ANGELINI

 

 

 

 

 

 

 

MGP — UN BEL RACCONTO : 

 ” LA FARAONA “

 

 

 

APRI QUI

 

La faraona 

 

 

 

 

 

Condividi

4 Responses to SANREMO, PIAN DI NAVE, DOMENICA 28 NOVEMBRE 2021 .. PROPONE : ” L’AMORE CIECO ” –VARI ARTISTI ED ESPERTI — UNA DELLE NOSTRE AUTRICI — MGP PRESENTERA’ IL RACCONTO ” LA FARAONA “, LETTO DA MARTA LAVENEZIANA — CURATORI DELL’EVENTO: MARIA GHIZZARDI, AVV. AGATA ARMANETTI, MARTA LAVENEZIANA, DOTT.ssa NOEMI ANGELINI

  1. Ivana R. scrive:

    La faraona come spietata e cruda metafora della donna che subisce violenza, oltraggiata nel corpo e nell’ anima. Con fredda, insensibile indifferenza e con brutale voracità l’uomo affonda il coltello, spolpa, sventra l’animale, sazio del piacere che l’atto gli procura, pronto a dimenticare tutto. Con il diritto di chi può…

  2. MGP scrive:

    Grazie Ivana,
    proprio così, la metafora mi pare perfetta, spesso ci sentiamo proprio tagliate a pezzi e divorate da chi amiamo, con l’indifferenza più totale, con un diritto che è nell’aria, nel tempo storico, ancora, malgrado i passi avanti fatti. Abbiamo ancora molta strada da fare.
    Un grande abbraccio

  3. Maria scrive:

    Congratulazioni per la bella iniziativa ! Il racconto e’ decisamente efficace nel rendere la sensazione dell’abuso e della violenza, anche di quella passiva… Grazie.

  4. ueue scrive:

    Molto bello ed efficace il racconto “La faraona”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *