Björn Larsson, Il porto dei sogni incrociati, Iperborea, 2001 ( 1a ediz. )

 

https://iperborea.com/titolo/97/il-porto-dei-sogni-incrociati

 

Il porto dei sogni incrociati

Björn LARSSON

IL PORTO DEI SOGNI INCROCIATI

TRADUZIONE DIKatia De Marco
POSTFAZIONE DI: P. Lodigiani
PRIMA EDIZIONE: 01 giugno 2001

PAGINE: 320
PREZZO DI COPERTINA: € 17,00

 

«Un venditore ambulante di sogni», così si definisce Marcel, il capitano di lungo corso che, manovrando la sua nave tra le tempeste con la stessa eleganza con cui fa rotta tra gli incontri della vita, passa nel suo perenne errare di porto in porto perturbando cuori e destini. Quattro sono i porti in cui Marcel fa scalo, e quattro i personaggi che vengono calamitati dal fascino della sua insostenibile leggerezza: la giovane Rosa Moreno, che vegeta in un caffè sulle coste della Galizia, madame Le Grand, che raccoglie in un archivio le vite dei marinai sbarcati nel suo porto bretone, Peter Sympson, gioielliere irlandese che usa le pietre preziose come parametro della realtà, e Jacob Nielsen, ex ingegnere informatico che cerca di lasciare una traccia di sé su tutti i computer del mondo. Quattro esistenze ancorate alla solitudine, che hanno in comune l’insofferenza per la propria condizione e l’intensità dei loro sogni, e a cui l’incontro con Marcel dà la spinta per «alzare le vele e prendere i venti del destino». È nei porti, non più sugli oceani solcati dai pirati, che si svolge questo nuovo romanzo di Larsson, ambientato in un tempo che è il nostro, ma costruito con i ritmi da ballata delle ballate dei marinai. I porti come luoghi del possibile, al confine tra la terra e la sterminata libertà del mare, dove il capitano, come lo scrittore, passa accendendo i sogni e la fantasia, spingendo a salpare per la fluida intensità della vita.

 

GENERIRomanzo
TEMIAmoreLibertàMare
AMBIENTAZIONEContemporaneo
PAESESvezia

TITOLO ORIGINALE: Drömmar vid havet
COLLANAGli Iperborei
NUMERO DI COLLANA: 97
ISBN: 9788870910971
CON IL CONTRIBUTO DI: Programma “Cultura” della Commissione europea

Contenuti extra:

apri qui, leggi le prime 18 pagine !

Scarica l’incipit in pdf

 

 

Salone degli Incanti, Björn Larsson si racconta al pubblico per Triestebookfest - TRIESTE.news

Björn Larsson

«La letteratura assomiglia alla mia visione del mare: un luogo dove è possibile sperimentare altre vite, altri pensieri, altre identità, altre passioni, dove è possibile mettersi interamente in gioco»
(Björn Larsson)

 

Björn Larsson (Jönköping1953) è uno scrittore svedese, docente di letteratura francese all’Università di Lund.

Appassionato di navigazione, dal 1986 con la sua compagna Helle, biologa marina, decide di vivere sulla sua barca a vela, il Rustica su cui trascorre diversi anni.[4] Nasce da qui la trama del suo romanzo Il cerchio celtico, ma tutta la sua opera è legata al mare (specie il Nord Atlantico, il Mar Baltico e il Mare del Nord) e alla navigazione. Si trasferisce poi in Danimarca, a Malmö, e in seguito al porto di Gilleleje, un piccolo villaggio di pescatori sulla punta settentrionale della Danimarca. Il successo letterario internazionale arriva con la pubblicazione de Il cerchio celtico (1992) e di La vera storia del pirata Long John Silver (1995), tradotti in tedesco, italiano e francese.

Seguono i romanzi Il porto dei sogni incrociati (1997), L’occhio del male (1999), La saggezza del mare (2001) ed altre opere premiate con vari premi letterari, tra cui il Prix Médicis.

 

Libri: il bisogno di libertà di Björn Larsson lunedì a La Feltrinelli Como - CiaoComo
foto: https://www.ciaocomo.it/2018/09/08/libri-bisogno-liberta-bjorn-larsson-lunedi-la-feltrinelli-como/162720/

Larsson ha avuto particolare successo in Francia, Italia e Germania. Nel 2006 in Bisogno di libertà, il primo libro scritto in francese, abbandona la forma romanzesca per raccontare di sé.

 

Larsson e Rumiz, incontro speciale alla Barcolana

“Con il viaggio negli occhi” la conversazione fra Paolo Rumiz e Björn Larrson, nella sala Luttazzi del Magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste (www.barcolana.it), ottobre 2021.
foto : https://www.ilfriuli.it/articolo/cultura/larsson-e-rumiz-incontro-speciale-alla-barcolana/6/252693

 

 

 

Il porto dei sogni incrociati –La recensione di IBS

Romanzo più intimista e romantico dei precedenti, pur senza perdere momenti di vera avventura, quest’ultimo libro di Björn Larsson riconferma il valore dello scrittore svedese famoso per i suoi racconti marinareschi. Dopo La vera storia del pirata Long John Silver e Il Cerchio CelticoIl porto dei sogni incrociati approda nel territorio dei desideri e dei sentimenti, narrando le vicende di quattro personaggi i cui destini si intrecciano grazie a un enigmatico lupo di mare. Le vite di Rosa Montero, Madame Le Grand, Peter Sympson e Jacob Nielsen scorrono sui binari della solitudine e della monotonia, accomunate solo dall’insofferenza per la propria condizione e l’intensità dei loro sogni, fino all’incontro con Marcel. Capitano di lungo corso, Marcel ama definirsi “un venditore ambulante di sogni” e in effetti fa rotta tra gli incontri della vita con la stessa elegante noncuranza con cui manovra la sua nave tra flutti e tempeste. Sarà lui a dare ai quattro la spinta “per alzare le vele e prendere i venti del destino”. Su suo invito tutti si ritrovano a Kingsale su una barca a vela: la convivenza delle loro diversità, il luogo chiuso eppure aperto a scenari di vita incontaminati, il passare tempo indeterminato a raccontarsi rappresenterà per le due donne e i due uomini un’esperienza unica sulla via del cambiamento. Ambientato nel presente ma costruito come una fiaba, con i ritmi da ballata delle leggende dei marinai, Il porto dei sogni incrociati celebra il mare e la sua libertà ma anche i porti come luoghi del possibile e dell’incontro tra sogno e realtà.

 

 

RAICULTURA.IT –GIUGNO 2021 

Björn Larsson, Nel nome del figlio

Vivere senza radici

durata : 5.52

https://www.raicultura.it/letteratura/articoli/2021/06/Bjorn-Larsson-cf44a279-f71a-4e27-9f57-332fa7612ccc.html

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Björn Larsson, Il porto dei sogni incrociati, Iperborea, 2001 ( 1a ediz. )

  1. mariapia scrive:

    complimenti:come hai fatto a mettere il nracconto del libro senza leggerlo,sei più brava diAlberto ,perchè Antonio gli da sempre un numero infinito di libri da leggere e poi vorrebbe il riassunto,che regolarmente non gli fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.