COSTANZA SUL MAR NERO, IMPORTANTE PORTO E CITTA’ BALNEARE…ANTICA TOMI DOVE FU ESILIATO OVIDIO…

 

COSTANZA SUL MAR NERO, IMPORTANTE PORTO E CITTA’ BALNEARE…ANTICA TOMI DOVE FU ESILIATO OVIDIO…

 

Costanza (in rumeno Constanța, in epoca romana, Tomi o Tomis)– Nelle vicinanze della città si trovano le celebri terme, che, insieme alle lunghe spiagge, attraggono ogni anno milioni di turisti. Le principali industrie della città sono quelle dell’inscatolamento e la manifattura di contenitori per il petrolio. A nord si trova il centro turistico di Mamaia. Nell’8 d.C. il poeta romano Ovidio (43 a.C.-17 d.C.) fu esiliato a Tomi dopo essere caduto in disgrazia presso l’imperatore Augusto e vi morì nove anni dopo, nonostante le ripetute suppliche all’imperatore affinché fosse sottratto da quell’esilio in mezzo a genti barbare

 

Risultati immagini per COSTANZA CITTà RUMENA SUL MAR NERO?Costanza (in rumeno Constanța )

 

 

Publius Ovidius Naso.jpg
Publius Ovidius Naso, “Ovid” Publius Ovidius Naso Nach einem Gemälde von A. v. Werner

Tristia (in lingua latinaTristezze) è un’opera poetica in cinque libri, per complessivi 50 componimenti elegiaci, scritta dal poeta latino Ovidio.
Descrive la penosa condizione in cui si trova in seguito alla condanna all’esilio nell’anno 8 d.C. Il metro è il distico elegiaco, una metrica che ben si presta ad esprimere i lamenti del poeta, esiliato a Tomi, località sulle coste del Mar Nero. Per il timore che i suoi amici venissero eventualmente compromessi, le elegie dei Tristia sono privi di destinatari.

L’opera genera un senso di monotonia per la ripetitività ossessiva dei temi, tutti scaturenti dalla situazione dell’esiliato. Resta tuttavia il singolare documento di un dramma umano, di una lunga infelicità; stupiscono l’infaticabile volontà e l’insopprimibile bisogno del poeta di trasporre letterariamente la sua esperienza personale. Ovidio in esilio trova nella poesia la sua unica ragione di vita.

L’opera inizia così:

Parve — nec invideo — sine me, liber, ibis in Urbem:
ei mihi, quod domino non licet ire tuo!

Traduzione:

Andrai, piccolo libro, senza di me nella Città, ma non ti invidio.
Va’ – va’ nella Città a me proibita – proibita al tuo padrone.

 

 

Immagine correlata

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Risultati immagini per COSTANZA CITTà RUMENA SUL MAR NERO?

 

 

 

Immagine correlata

la parte più vecchia della città di Costanta

 

Immagine correlata

Costanza è quasi al confine con la Bulgaria

 

 

La Romania, il litorale del Mar Nero, Constanta, vista in elevazione del porto di Costanza, mattina Foto stock - Alamy

il porto di Costanza– è  la seconda città della Romania

 

il mare dalla grande moschea che domina la città

 

Costanza, Romania. I mosaici della cattedrale ortodossa.

 

le spiagge

Immagine correlata

vista aerea

Risultati immagini per mangalia

porto turistico a Mangalia, nel distretto di Costanza

 

Risultati immagini per mangalia spiagge

le spiagge a Mangalia

 

STABILIMENTI TERMALI A MANGALIA

Mangalia è la città più meridionale della costa romena del Mar Nero, circa 44 chilometri a sud di Costanza.

http://www.saunamecum.it/stabilimenti/Localita%20Romania/Mangalia.asp

 

Eforie, Neptun, Mangalia, Techirghiol, località sulle sponde del Mar Nero, note per le proprietà delle acque salate simili a quelle del Mar Morto, sono le  principali mete del turismo termale in Romania

https://www.romaniaturismo.it/terme-e-centri-benessere/

 

Risultati immagini per mamaia beach

mamaia bagni –vicino a Costanza

 

 

 

Risultati immagini per mamaia beach

Immagine correlata

Mamaia

 

FOTO 1

 

Costanza (Constanta), la città portuale romena sul Mar Nero, conserva – memoria della sua breve ma intensa stagione da meta del turismo delle teste coronate di inizio secolo – i resti di un casinò gioiello. Costruito a inizio secolo in stile Art Nouveau, su disegno di Daniel Renard, architetto di origine elvetica, apprezzato tra gli altri dallo zar Nicola II, versa da anni in stato di degrado-abbandono, vittima illustre dello snobismo del regime di Ceausescu prima, della speculazione edilizia poi. Adesso, però, grazie a un gruppo di giovani architetti, e al ritrovato interesse almeno dell’amministrazione locale, la rotta potrebbe essersi invertita. Leggi l’articolo (REPUBBLICA)

FOTO 2

 

FOTO 3

 

FOTO 4

FOTO 5

FOTO 6

 

 

Costanza, terrazza sul Mar Nero. Ghiacciato

http://www.repubblica.it/viaggi/2012/02/02/foto/costanza_terrazza_sul_mar_nero_ghiacciato-118266254/25/

Immagini da Constanta (Costanza), città romena che si trova a 200 chilometri a Est di Bucarest, sul Mar Nero, circa 500 km a Nord di Istanbul. Le temperature gelide portate dai venti siberiani in queste ore – fino a meno 35 nell’interno del Paese hanno addirittura portato a ghiacciare il mare di fronte alla città, che d’estate è frequentatissima meta di turismo balneare (si trova a latitudini paragonabili a quelle di Rimini, della Riviera dei Fiori o del Golfo dei Poeti, nello Spezzino) oltreché termale. L’effetto è surreale e affascinante

 

 

Risultati immagini per COSTANZA CITTà RUMENA SUL MAR NERO?

COSTANZA CON IL MAR NERO GHIACCIATO

CHE FOTO !

 

 

 

 

FINIAMO AL CALDO:::

Immagine correlata

 

Immagine correlata

Immagine correlata

Immagine correlata

Immagine correlata

Immagine correlata

Risultati immagini per COSTANZA CITTà RUMENA SUL MAR NERO?

Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalinkModifica

Lascia un commento

Autenticato come Chiara SalviniUscire? 

 

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.