Marina Catucci, NEW YORK – Los Angeles, polizia uccide una 14enne — IL MANIFESTO DEL 29 DICEMBRE 2021 

 

 

IL MANIFESTO DEL 29 DICEMBRE 2021 

https://ilmanifesto.it/los-angeles-polizia-uccide-una-14enne/

 

Los Angeles, polizia uccide una 14enne

 

Stati uniti. Valentina Orellana-Peralta era nel camerino di un centro commerciale quando un poliziotto ha aperto il fuoco contro un uomo che aveva aggredito una cliente

 

Marina Catucci  NEW YORK

 

EDIZIONE DEL 29.12.2021

 

PUBBLICATO 28.12.2021, 23:59

 

 

Il dipartimento di polizia di Los Angeles ha divulgato i filmati delle telecamere di sorveglianza e quelli delle body cam della polizia dove si vedono gli eventi che hanno portato alla morte di una ragazza di 14 anni, Valentina Orellana-Peralta, uccisa da un colpo sparato da un agente mentre lei si stava provando un abito nei camerini di un centro commerciale. Nei video si vede un uomo molto alterato colpire una donna con un oggetto di metallo e gli agenti sparare più colpi verso di lui.

Uno di questi ha perforato il muro sottile del camerino uccidendo la ragazza.

 

«Non c’erano armi, non c’era una sparatoria in corso – ha dichiarato l’avvocato della famiglia della vittima Rahul Ravipudi – Non c’era ragione da parte della polizia per aprire il fuoco in quel modo». I gruppi per i diritti civili chiedono al procuratore distrettuale della contea di Los Angeles George Gascón di mettere sotto accusa l’agente.

«Gascón ha fatto una promessa, esaminerà la cattiva condotta della polizia, ma soprattutto l’uso eccessivo della forza da parte della polizia di Los Angeles. Questo è un test per George Gascón, il primo vero test», ha affermato Earl Ofari Hutchinson, presidente del Los Angeles Urban Policy Round Table.

 

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.