+++ GIUSEPPE DI STEFANO, ECCO RIDENTE IN CIELO – 1950 – DA IL BARBIERE DI SIVIGLIA DI GIOACHINO ROSSINI

 

 

Giuseppe Di Stefano (Motta Sant’Anastasia / Catania24 luglio 1921 – Santa Maria Hoè3 marzo 2008) è stato un tenore italiano, uno dei cantanti lirici più popolari e amati del dopoguerra.

 

 

I suonatori accorciano gli istrumenti, e il Conte canta accompagnato da essi.

Cavatina

CONTE
Ecco, ridente in cielo
spunta la bella aurora,
e tu non sorgi ancora
e puoi dormir così?

Sorgi, mia dolce speme,
vieni, bell’idol mio;
rendi men crudo, oh Dio,
lo stral che mi ferì.

Oh sorte! già veggo
quel caro sembiante;
quest’anima amante
ottenne pietà.

Oh istante d’amore!
Oh dolce contento!
Felice momento
che eguale non ha!

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.