THULA, YEMEN –Patrimonio Unesco- come tanto altro in questa terra devastata da una guerra terribile come tutte le guerre.

 

File: Thula (2885046238).jpg

 

 

Fichier:Thala-1977-12.jpgThula e la sua fortezza nel 1977
http://alamree.net/alboum-sanaa_11.htm

 

 

Fichier:Thula-1977-16.jpg
THULA, 1977
Mr. Ibrahem

 

 

File:Riparare la ruota, Thula, Yemen (13096943915).jpgRiparare la ruota, Thula, Yemen
Rod Waddington di Kergunyah, Australia

 

 

 

File: Thula Street, Yemen (13097461913).jpgSTRADA DI THULA
Rod Waddington di Kergunyah, Australia

 

 

 

File:Village well Yemen.jpgCisterna Thula nel 2006
Ahron de Leeuw

 

Thula è una delle cinque città storiche prioritarie nella lista del patrimonio yemenita. Per molti visitatori è il villaggio più bello della regione di Sanaa, se non di tutto lo Yemen. La prima “installazione” denominata Altaleh, risale al periodo himyarita, confermata da iscrizioni ancora visibili sulla rupe.

Questa città estremamente ben conservata è circondata da una cinta muraria intatta, eretta ai piedi di una superba scogliera di arenaria rosa.

Le case da tre a cinque piani, strette l’una contro l’altra, lasciano spazio solo a vicoli dove si possono ammirare le facciate di arenaria ocra, sculture di fregi di una varietà infinita. Le porte del bastione, moschee e mausolei, l’ex palazzo dell’Imam, piscine, hammam e il suq degli artigiani, completano questo borgo medievale che non ha perso nulla della sua vitalità.

La rupe che domina la città e la protegge da una fortezza husn-al-Ghurab, a cui si accede da un sentiero e da antiche scale. Nella parte superiore, resti di diverse residenze attorno a grandi cisterne custodite da una torre, ricordano tempi antichi.

Da lì, un panorama a 360° sull’intera regione è straordinario. La città circondata da una cinta muraria lunga 2.000 m, alta da 5 a 7 m e larga 3 m, ha 26 torri di avvistamento e 9 porte. Circa 600 case in pietra, tutte nello stesso stile e decorazioni armoniose conferiscono all’insieme un’unità eccezionale, scandita da numerose moschee, la più grande delle quali risale al XII secolo.

Il vecchio tradizionale suq di 110 bancarelle con i suoi punti di acqua e rotaie per caravanserragli completano questa città medievale ben conservata. L’acqua è ancora presente con due grandi bacini e il suo enorme hammam che risale al XV secolo. L’accoglienza particolarmente generosa conferisce a questa città una certa attrattiva, il numero elevatissimo di visitatori non si sbaglia. A questo vanno aggiunti tutti i lavori stradali e gli abbellimenti in corso, che vanno nella direzione di una buona conservazione.

 

UNESCO
https://whc.unesco.org/en/tentativelists/1719/

 

 

Villaggio di Thula, Yemen

 

 

Paesaggio del Yemen

 

 

Villaggio di Thula, Yemen

 

 

Villaggio di Thula, Yemen

 

 

 

Villaggio di Thula, Yemen

 

 

Villaggio medievale di Thula, Yemen

 

 

Villaggio di Thula, Yemen

 

 

 

Bambini sulla via del villaggio di Thula, Yemen

 

 

 

 

Bambina yemenita, Yemen

 

 

 

 

L'Yemen, Thula

 

 

 

 

Giovani ragazze yemeniti

 

 

Cow shits for cooking in Thula, Yemen on June 04, 2005. News Photo - Getty Images

m….  per cucinare

 

 

 

Girl in Thula, Yemen on January 03, 2008. News Photo - Getty Images

 

 

 

Woman with children in Thula , Yemen. News Photo - Getty Images

 

 

 

Asia. Middle East. Yemen. Thulla. an ancient gateway

 

 

 

 

 

La porta di entrata a Thula

 

 

 

Per le strade di Thula

 

 

 

Strada di Thula

 

 

le tre foto sopra da:

Il blog di Vio Cavrini

dove trovate un bellissimo servizio sullo Yemen

https://www.ilblogdiviocavrini.com/2015/06/foto-yemen-new-entry.html

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.