ROBERTO MUROLO CI CANTA DUE BELLISSIME MUSICHE ATTRIBUITE A DONIZETTI : ” Me voglio fa’ ‘na casa ‘mmiez”o mare ” e ” Fenesta che lucive “

 

Roberto Murolo | InfoTurismoNapoliFOTO : http://www.infoturismonapoli.it/roberto-murolo/

Roberto Murolo (Napoli19 gennaio 1912 – Napoli13 marzo 2003) è stato un cantautorechitarrista e attore italiano.

 

 

 

 

Testo

Me voglio fa’ ‘na casa ‘mmiez”o mare

Me voglio fa’ ‘na casa ‘mmiez”o mare

Fravecata de penne de pavune

Fravecata de penne de pavune

D’oro e d’argiento li scaline fare

D’oro e d’argiento li scaline fare

E de pietre preziuse li barcune

E de pietre preziuse li barcone

Quanno nannella mia se ne va a affacciare

Quanno nannella mia se ne va a affacciare

Ognuno dice ognuno dice

Mo’ sponta lu sole

 

 

 

Fenesta che lucive e mo nun luceSign’è ca nenna mia stace malataS’affaccia la sorella e mme lu dice“Nennella toja è morta e s’è atterrata”

Chiagneva sempe ca durmeva solaMo dorme co’ li muorte accompagnata

Mo dorme co’ li muorte accompagnata

Addio fenesta, restate ‘nzerrataCa nenna mia mo nun se po’ affacciareIo cchiù nun passarraggio de’ ‘sta strataVaco a lo camposanto a passiare

Zì parrocchiano mio, tienence cura‘Na lampa sempe tienece allummata

‘Na lampa sempe tienece allummata

 

TESTO DA :

https://www.google.com/search?q=fenesta+ca+lucive+

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

1 risposta a ROBERTO MUROLO CI CANTA DUE BELLISSIME MUSICHE ATTRIBUITE A DONIZETTI : ” Me voglio fa’ ‘na casa ‘mmiez”o mare ” e ” Fenesta che lucive “

  1. DONATELLA scrive:

    Queste canzoni ( ma mi sembra riduttivo chiamarle canzoni) hanno una dolcezza infinita, sottolineata dalla voce “classica” di Roberto Murolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.