KEITH J̲AR̲R̲ET̲T – T̲he̲ W̲rong Blue̲s — lista dei brani + qualcosa sul musicista — durata : 1h 20 minuti

 

 

Keith Jarrett – piano /

Gary Peacock – bass /

Jack DeJonhette – drums /

1989

 

 

 

Blue Born

00:00 Lover Man

13:09 The Way You Look Tonight

22:18 Ballad Of The Sad Young Men

29:27 My Man’s Gone Now

45:16 When I Fall In Love

53:01 The Wrong Blues

01:05:29 All The Things You Are 01:18:36

 

 

 

Credit: Getty Images/Michael Ochs Archives

 

Keith Jarrett, «Dopo due ictus non sono più pianista, ora suono nei sogni»- Corriere.it

 

Keith Jarrett (Allentown, 8 maggio 1945) è un pianista statunitense.

La sua carriera inizia con Art Blakey, Charles Lloyd e soprattutto con Miles Davis. Fin dai primi anni settanta riscuote grande successo nel jazz e nella musica classica, come leader e come solista. La sua tecnica d’improvvisazione pianistica abbraccia, oltre al jazz, diversi generi musicali: in particolare musica classica, gospel, blues e musica etnica. Ad oggi è considerato uno dei migliori improvvisatori e uno dei pianisti di maggior successo nella storia del jazz.

 

Nato da una famiglia multietnica originaria dell’Ungheria, Keith è il maggiore di cinque fratelli. In famiglia, sin da piccolo, respira aria di musica. La nonna paterna suona il pianoforte e una zia lo insegna mentre il padre, che a causa della Grande depressione non è riuscito ad avere una adeguata educazione musicale, è ugualmente un grande appassionato. La madre, dal canto suo, fin da piccola ha studiato musica e ha avuto modo di cantare in alcuni cori locali. Keith Jarrett inizia a prendere lezioni di pianoforte all’età di tre anni, svolgendo studi classici e venendo incluso in varie esibizioni all’Academy of Music di Filadelfia e al Madison Square Garden; a nove anni si esibisce nel primo concerto suonando una composizione di Johann Sebastian Bach. Dai dodici anni in poi suona come professionista e dai quindici intraprende studi di composizione

segue :

https://it.wikipedia.org/wiki/Keith_Jarrett

 

 

 

 

 

QUOTIDIANO LA VOCE.IT — 21 OTTOBRE 2020

 

Musica, dopo due ictus nel 2018 Keith Jarrett ha detto addio al pianoforte: “Non sono più in grado di suonarlo”

 

 

 

http://www.quotidianolavoce.it/2020/10/21/musica-dopo-due-ictus-nel-2018-keith-jarrett-ha-detto-addio-al-pianoforte-non-sono-piu-in-grado-di-suonarlo/

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.