Grandma Mose ( Anna Mary Robertson Moses ) // Greenwich, 7 settembre 1860 – Hoosick Falls, 13 dicembre 1961 // è stata una pittrice di ” arte primitiva o popolare “, attività cui si dedicò dopo i 76 anni —

 

 

 

NONNA MOSES, NEL 1953 ( nata nel 1860, si spense a 101 anni )

New York World-Telegram and the Sun staff photographer: Roger Higgins.

Vent’anni dopo la sua morte, venne citata dallo scrittore Georges Simenon nel suo ultimo libro “Memorie Intime”, in cui dichiarava di essere un ammiratore della sua opera.

 

 

Grandma Moses - Wikipedia

 

 

 

Ritratto dell'artista americana Anna Mary Robertson Moses, meglio conosciuta come Grandma Moses.

PhotoQuest/Getty Images

 

 

 

Grandma Moses - Wikipedia

 

 

 

 

 

 

LA SUA OPERA PIU’ FAMOSA

 

Anna Mary Robertson 'Grandma' Moses (1860-1961)

Over the River to Grandma’s House, 1943 — la sua opera più nota

CRISTIES’ — l’opera fu aggiudicata il 19 novembre 2015 per 305.000 dollari

 

 

 

segue da:

WIKIART

VISUAL ART ENCYCLOPEDIA

https://www.wikiart.org/en/grandma-moses/so-long-till-next-year-1960

 

 

 

Arrivederci al prossimo anno, 1960 - Nonna Moses

Così a lungo fino al prossimo anno, 1960

 

 

 

 

L'incendio di Troia nel 1862, 1943 - Nonna Moses

L’incendio di Troia del 1862, 1943

Troy, che si trova dall’altra parte del fiume Hudson da Alban, New York, era la città più grande vicino alla casa di nonna Moses a Eagle Bridge. I documenti sopravvissuti suggeriscono che, per un breve periodo prima di sposarsi, la futura artista ha lavorato in fabbrica a Troia.

Un enorme incendio a Troia due anni dopo la nascita di Moses ebbe chiaramente un posto di rilievo nella tradizione locale. Moses ha ritagliato e salvato un ritaglio di notizie commemorativo, pubblicato nel 1939, e lo ha usato come base per una serie di dipinti. Le annotazioni a matita dell’artista sul ritaglio indicano come ha proposto di modificare la vignetta. L’incendio di Troia nel 1862, la quinta versione che fece del soggetto, è già abbastanza lontana dal ritaglio.

L’illustrazione convenzionale tende a concentrarsi sul primo piano o sullo sfondo, ma raramente su entrambi contemporaneamente. La combinazione di questi due punti di vista era un segno distintivo dello stile “Nonna Moses ”

 

 

 

 

Catturando il tacchino del Ringraziamento, 1943 - Nonna Moses

Catturare il tacchino del Ringraziamento, 1943

 

 

 

 

Sugaring Off, 1943 - Nonna Moses

Zucchero spento, 1943

“Sugaring Off” era uno dei temi più popolari di nonna Moses. Come molti dei suoi primi soggetti, derivava da un’illustrazione popolare, in questo caso una famosa litografia di Currier & Ives. Sebbene Moses all’inizio della sua carriera a volte copiasse le composizioni alla lettera, non ha mai provato a duplicare questa stampa di Currier & Ives. Piuttosto, fin dall’inizio ha combinato liberamente elementi della sua fonte primaria con vignette provenienti da altre fonti e dalla sua stessa immaginazione. Alcune immagini d’archivio tendono a ripresentarsi nei dipinti “Sugaring Off”, tuttavia, tra queste il calderone in fiamme, la madre che versa lo zucchero d’acero sulla neve (dove si sarebbe indurito in caramelle istantanee). “Sugaring Off risale al 1943, all’apice del primo stile veramente maturo di Grandma Moses.

 

 

Burro di mele, 1944 - 1947 - Nonna Moses

Preparazione del burro di mele, 1944 – 1947

 

Sebbene molte persone pensino alle mele come a un prodotto del New England, JA Apple Butter Making è in realtà tra una manciata di dipinti basati sui ricordi della Virginia di Moses. La casa nella foto è Dudley Place, una delle numerose fattorie che la famiglia Moses ha occupato come inquilini durante i loro anni nel sud.”La tarda estate era il momento della produzione del burro di mele”, scrisse Moses nella sua autobiografia. “Il burro di mele era considerato una necessità.”

Per fare il burro di mele, prendi due barili di sidro dolce (prima macini le mele e fai il sidro dolce), poi li metti in un grande bollitore di ottone sul fuoco nel frutteto e lo metti a bollire. Dopo aver cotto molto lentamente, diventa una crema spalmabile e buonissima.

 

LA RICETTA :

Burro di mele fatto in casa: come si fa’ e come si usa! (anche Bimby)

 

 

 

 

Il temporale, 1948 - Nonna Moses

il temporale, 1948

Ci sono diversi livelli di azione in The Thunderstorm. Nubi tempestose feroci si stanno avvicinando rapidamente sulle montagne, e in lontananza gli alberi hanno già cominciato a frustare selvaggiamente nel vento.

C’è una folle corsa per portare il fieno nella stalla e, a metà distanza, un cavallo nero scappa in preda al terrore. La ragazza con l’abito giallo è congelata a metà corsa, mentre stranamente, dietro di lei a sinistra, altri due bambini sembrano ignari del trambusto. Le forme astratte utilizzate per rendere tutta l’attività umana e animale sono in netto contrasto con l’interazione impressionistica dei colori negli elementi paesaggistici della composizione. Questa giustapposizione di astrazione e realismo era uno dei principali capisaldi dello “stile di Grandma Moses “.

 

 

 

L'ape trapuntata, 1940 - 1950 - Nonna Moses

La tovaglia trapuntata, 1940 – 45

 

 

 

 

Natale a casa - Nonna Moses

Natale in casa.

 

 

 

Shenandoah Valley, 1938 - Nonna Moses

Shenandoah Valley, 1938

 

 

 

Hoosick Falls, New York, in inverno, 1944 - Nonna Moses

Hoosick Falls, New York, in inverno, 1944

 

 

 

 

Casa a scacchi, 1943 - Nonna Moses

Casa a scacchi, 1943

 

 

 

 

Un vagabondo il giorno di Natale, 1946 - Nonna Moses

Un vagabondo il giorno di Natale, 1946

 

 

 

 

La Primavera in Sera, 1947 - Nonna Moses

La primavera di sera, 1947

 

 

 

 

 

Un mondo bellissimo, 1948 - Nonna Moses

Un bel mondo, 1948

 

 

 

 

Ora c'è una tempesta sull'acqua, 1947 - Nonna Moses

Una tempesta sull’acqua ora, 1947

 

 

 

 

 

Wash Day, 1945 - Nonna Moses

Giorno di bucato, 1945

 

 

 

 

 

Nonna Moses va nella grande città, 1946 - Nonna Moses

Nonna Moses va nella grande città

 

 

 

 

Aspettando il Natale, 1960 - Nonna Moses

Aspettando il Natale, 1960

 

 

 

 

Una bufera di neve, 1956 - Nonna Moses

Una tormenta, 1956

 

 

 

 

L'arcobaleno, 1961 - Nonna Moses

L’arcobaleno, 1961

 

 

 

Nonna Mosè

Anna Mary Robertson Moses ( 7 settembre 1860 ; Greenwich (città), New York/13 novembre 1961 ; Hoosick Falls, New York), conosciuta con il soprannome di Grandma Moses, è stata un’artista folk americana. Ha iniziato a dipingere sul serio all’età di 78 anni ed è spesso citata come esempio di una persona che ha iniziato con successo una carriera artistica in età avanzata. Le sue opere sono state esposte e vendute negli Stati Uniti e all’estero e sono state commercializzate su biglietti di auguri e altri prodotti. I dipinti di Mosè sono esposti nelle collezioni di molti musei. The Sugaring Off è stato venduto per 1,2 milioni di dollari nel 2006.

 

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.