ANSA.IT — 30 SETTEMBRE 2022 — video, 0.10 –12.10 + 12.56 Nord Stream: grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia. Russia ‘ha materiale su coinvolgimento dell’Occidente’

 

 

 

 

Nord Stream, grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia: la simulazione del Nilu

Le immagini dell’istituto norvegese di ricerca sull’aria

30 settembre 12.10

 

ANSA VIDEO, 0.10 secondi

https://www.ansa.it/sito/videogallery/mondo/2022/09/30/nord-stream-grande-nuvola-di-metano-sopra-norvegia-e-svezia-la-simulazione-del-nilu_7876ef4f-e2a0-4cb1-aa4b-6127100ab82a.html

 

 

 

ANSA.IT — 30 SETTEMBRE 2022 — 12.56
https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2022/09/29/gli-80-anni-di-altan-dalla-pimpa-a-cipputi_cdca1863-df86-4d4c-9e13-20db786c876b.html

 

Nord Stream: grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia.

Russia ‘ha materiale su coinvolgimento dell’Occidente’

 

Media, grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia

 

 

 

Dopo la fuga di gas dai gasdotti Nord Stream 1 e 2, il livello di metano su Svezia e Norvegia è a livelli record, riferiscono i media svedesi e norvegesi, che parlano di ‘grande nuvola’.

Il 96% del gas nel Nord Stream 1 e 2 era metano.

Secondo i calcoli di Stephen Matthew Platt, scienziato del clima presso l’istituto norvegese di ricerca sull’aria Nilu, si tratta di circa 40.000 tonnellate di metano rilasciate dal sospetto sabotaggio: “Le emissioni corrispondono al doppio delle emissioni annuali di metano dell’industria petrolifera e del gas in Norvegia. Sono livelli record, mai visto niente di simile prima in Norvegia e Svezia”.

La Russia ha ‘materiale’ che indica il coinvolgimento dell’Occidente nel sabotaggio degli oleodotti Nord Stream. Lo ha dichiarato il capo del servizio di intelligence estero di Mosca, citato dalla Tass.
“Abbiamo già alcuni materiali che indicano la pista occidentale nell’organizzazione e nell’attuazione dell’attacco terroristico” ai gasdotti Nord Stream 1 e Nord Stream 2, ha dichiarato il capo dell’Svr, Sergey Naryshkin. “A mio parere, l’Occidente sta facendo di tutto per nascondere i veri responsabili e organizzatori di questo attacco terroristico”, ha aggiunto.

In una lettera congiunta al Consiglio di sicurezza dell’Onu, Danimarca e Svezia affermano che le esplosioni che hanno causato le perdite di gas da Nord Stream 1 e 2 potrebbe essere dovuta alla detonazione “diverse centinaia di chili di esplosivo”. Nella lettera, i due Paesi esprimono preoccupazione per le possibili conseguenze delle perdite di gas per l’ambiente marino e il clima. Lo scrivono i media danesi e svedesi.

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

1 risposta a ANSA.IT — 30 SETTEMBRE 2022 — video, 0.10 –12.10 + 12.56 Nord Stream: grande nuvola di metano sopra Norvegia e Svezia. Russia ‘ha materiale su coinvolgimento dell’Occidente’

  1. DONATELLA scrive:

    Altro che nuvola nera che incombe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.