James Lucas @JamesLucasIT –12.48 28 aprile 2022 — grazie di aver condiviso una tale meraviglia !

 

la falena rametto :  apri la riga blu

 

 

NOTA: 

MIMETISMO

La Phalera bucephala che si maschera da rametto spezzato.

La falena Phalera bucephala, che molti di voi sicuramente conoscono, ha uno dei più sorprendenti modelli di camuffamento e anche la sua forma si è evoluta per aiutarla a mimetizzarsi con il suo habitat.

Adulto di Phalera bucefala rametto
Adulto di Phalera bucefala

Quando una falena si appoggia tra  i ramoscelli spezzati sul terreno boscoso, o tra i rami di un albero, quasi scompare alla vista.

Le ali anteriori sono grigie e contrassegnate da una zona color ocra/avana  verso la punta. Il corpo, anch’esso di colore avana, contribuisce ad una complessa opera di mimetismo criptico tra la falena e i tronchi degli alberi su cui vive. Infatti in posizione raccolta, può essere scambiata per un piccolo ramo rotto, con tanto di corteccia e anelli di crescita.

Queste falene  possono essere trovate nei giardini e nei boschi, la loro stagione di volo è per lo più giugno e agosto.

 

Adulto di Phalera bucefala

Adulto di Phalera bucefala – © Dimitri GEYSTOR

La si può anche trovare nei pressi delle luci artificiali  anche se non ne è fortemente attratta.

Le loro larve si schiudono in massa, mangiando le foglie di vari alberi tra cui  betulle, querce e noccioli, e per un po’ restano  gregarie  e  sono molto più visibili  dei loro genitori!

Con la crescita si isolano e prima di impuparsi si interrano, generalmente all’inizio dell’autunno,  e così il ciclo vitale ricomincia.

Gli adulti, in alcuni casi, sono davvero difficili da vedere

 

VIDEO, 1.22

 

TUTTA LA NOTA E’ DA :  Gdoremi blog

vedi anche su Youtube

Meraviglie dell’evoluzione: La falena rametto – Video

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

1 risposta a James Lucas @JamesLucasIT –12.48 28 aprile 2022 — grazie di aver condiviso una tale meraviglia !

  1. ueue scrive:

    La falena rametto fa la furba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.