23 ottobre 2012 ore 08:04 DEDICHE A ROMA – Me Viè da Piagne, di Gigi Proietti : UNA STRUGGENTE CANZONE, PER ME. SARA’ CHE ADESSO VADO DAL DENTISTA?

 

GIGI PROIETTI (1940 –  2 NOVEMBRE)

 

 

Condividi

2 Responses to 23 ottobre 2012 ore 08:04 DEDICHE A ROMA – Me Viè da Piagne, di Gigi Proietti : UNA STRUGGENTE CANZONE, PER ME. SARA’ CHE ADESSO VADO DAL DENTISTA?

  1. D 'IMPORZANO DONATELLA scrive:

    Che bella canzone d’amore! E poi, con Roma sullo sfondo, con quell’accento che, come lo usa Proietti, è poetico, pieno di forza e di dolcezza.

  2. D 'IMPORZANO DONATELLA scrive:

    Certo che il dentista è un bel contrappunto alla canzone d’amore. Beh, gli uccellini, se non possono cantar d’amor cantan di rabbia ( ma loro, per fortuna, non hanno i denti e non conoscono il mal di denti). Una bella ingiustizia, nèh!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *