GIULIA RONCHI, ARTRIBUNE, 2 MARZO 2021 :: Al carcere di Reading spunta opera in perfetto stile Banksy. È Banksy? ++ ALTRI LINK + foto di Reading, dove torneremo

 

 

2 MARZO 2021

 

Al carcere di Reading spunta opera in perfetto stile Banksy. È Banksy?

 

 

Al carcere di Reading spunta opera in perfetto stile Banksy. È Banksy?

   
By

 Giulia Ronchi

 –

2 marzo 2021

 

QUESTA VOLTA SI TRATTA DELLA RAPPRESENTAZIONE DI UN PRIGIONIERO IN FUGA, CHE SI CALA DALLA CINTA MURARIA DEL CARCERE CON UNA FUNE FATTA DI LENZUOLI ANNODATI E UNA MACCHINA DA SCRIVERE ALL’ESTREMITÀ. IN QUESTO LUOGO OSCAR WILDE FU CONDANNATO A SVOLGERE I LAVORI FORZATI CON L’ACCUSA DI OMOSESSUALITÀ.

 

Banksy, Carcere di ReadingB

Banksy, Carcere di Reading

Dopo alcuni mesi di silenzio (l’ultima opera era stata “La signora raffreddata” di Bristol, a dicembre 2020), si torna a parlare del celebre e anonimo street artist, che con tutta probabilità ha colpito ancora, questa volta sulla cinta muraria del carcere di Reading, in Inghilterra. L’opera, apparsa qualche giorno fa, raffigura un detenuto che tenta l’evasione, calandosi dall’alto con una fune fatta di lenzuoli annodati e una macchina da scrivere all’estremità. Un’ode alla libertà di parola e di pensiero?

 

 

 

Twitta

Twitta

Steve Reynolds

@stevereynolds68

23h

Looks like Banksy paid a visit to Reading Prison last night
Immagine
Immagine
Immagine

Paul Monaghan
@TrailsurferUK

Looks like a new #Banksy outside of Reading prison. Looks like a depiction of Oscar Wilde escaping what was the Reading Gaol in the late 1800s

Immagine

L’ULTIMA OPERA DI BANKSY NEL CARCERE DI READING

 

 

 

Nell’opera muraria si coglie un riferimento a Oscar Wilde (1854 – 1900), scrittore e poeta irlandese che proprio in questo carcere scontò la pena di due anni per omosessualità, condannato ai lavori forzati. Dopo la sua scarcerazione, avvenuta il 19 maggio 1897, scrisse La ballata del carcere di Reading, un componimento poetico che riflette sulla condizione dell’uomo detenuto e sullo stato di alienazione che è costretto ad affrontare ogni giorno per la pura e semplice sopravvivenza (durante il periodo nel carcere di Reading, infatti, Oscar Wilde fu testimone dell’impiccagione di Charles Thomas Wooldridge, tra i pochi uomini che conobbe durante la detenzione, un episodio che lo segnò profondamente).

 

 

 

BANKSY E IL CARCERE DI READING COME HUB CULTURALE

 

 

Pare che sia apparso un nuovo Banksy al carcere di Reading e come al solito è sia umoristico che politicamente toccante. Un grande lavoro. Credo che possa essere d’incoraggiamento per far sì che la struttura venga utilizzata come centro culturale”, ha affermato Vince John, direttore della 1loveart gallery di Bristol. Il carcere di Reading, abbandonato dal 2013, è stato messo in vendita dal governo nel 2019. C’è però chi sogna di trasformare quel luogo, che porta con sé un passato legato alla detenzione, in un hub creativo, riscrivendone la storia attraverso l’arte. Un movente che rientra nel perfetto stile dell’azione artistica di Bansky; per fugare ogni dubbio, tuttavia, si attende la conferma della paternità dell’opera da parte del misterioso artista. Intanto, sui social, i fan impazienti hanno cominciato a riempire di commenti l’ultimo post del profilo di Banksy, scongiurandolo di svelare al più presto il mistero sul carcere di Reading. Quanto si farà attendere questa volta?

– Giulia Ronchi

 

IL CARCERE DI READING

 

 

altrimentipresente: • La Ballata del carcere di Reading

Il Reading Gaol è una prigione che si trova a Reading, nel Berkshire, in Inghilterra.

Costruita nel 1844 sui disegni di George Gilbert Scott, dal 1916 venne utilizzata per i prigionieri nazionalisti irlandesi. Nel 1920 venne chiusa e fu poi utilizzata come base nella seconda guerra mondiale.

Oscar Wilde, poeta irlandese, rinchiuso dal novembre 1895 al maggio 1897 per una condanna per atti di sodomia. Durante questi due anni scrisse il De profundis e, appena uscito, The Ballad of Reading Gaol un racconto basato sulla sua esperienza di prigionia in quel luogo. Passò parte del tempo della sua reclusione collaborando al funzionamento della biblioteca della prigione.

 

La ballata del carcere di reading. ("the ballad of reading gaol"). | 384

 

La ballata del carcere di Reading. Con CD Audio - Oscar Wilde - Umberto Orsini - - Libro - Nota - | IBS

 

 

Oscar Wilde: dal carcere di Reading a Napoli

 

 

Oscar Wilde and Bosie 1893 portrait of the Irish dramatist and wit Stock Photo - Alamy

OSCAR WILDE NEL 1893 CON LORD ALFRED DOUGLAS, POETA, SOPRANNOMINATO ” BOSIE ”

 

 

 

 

 

 

Reading – Localizzazione

POSIZIONE DI READING

 

 

 

Marco, trasferirsi a vivere e lavorare a Reading (UK)

READING

 

 

 

Una luce nella tempesta

 

 

 

Marco, trasferirsi a vivere e lavorare a Reading (UK)

 

 

 

Esperienza di un italiano a Reading - LondraNews

Condividi

One Response to GIULIA RONCHI, ARTRIBUNE, 2 MARZO 2021 :: Al carcere di Reading spunta opera in perfetto stile Banksy. È Banksy? ++ ALTRI LINK + foto di Reading, dove torneremo

  1. i. scrive:

    Geniale qual murales che rappresenta un prigioniero che fugge dal carcere col classico lenzuolo annodato. In più ha una macchina da scrivere, arma terribile per la società. Sarebbe bello che il carcere, luogo temibile e orribile, fosse convertito in un luogo d’arte, per essere finalmente utile all’umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *