30 DICEMBRE 2012 ORE 07:23 PER CHI FOSSE CURIOSO DI SFOGLIARE IL BLOG DI BEPPE GRILLO (per aprire i programmi bisogna andare su Google, “blog di grillo”)

Imprenditori Suicidi Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook) 

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l’unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

 

Potrebbero interessarti questi post:

 

I sindaci multicolor
 

La logica di Pisapippa
 

Democrazia va cercando, ch’è sì cara

Postato il 29 Dicembre 2012 alle 18:20 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (524)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: AmbrosoliCasiniDoriaficoIngroiaMontipdmenoellePisapia

Un appello agli italiani all’estero

|  |

m5s_estero_.jpg

 

I nostri Consolati all’estero non ci aiutano per le elezioni politiche, i motivi li scopriremo solo vivendo. Non riusciamo a raccogliere le firme all’estero nonostante centinaia di italiani vogliano FIRMARE e ci scrivano mail di ogni tipo lamentando la resistenza passiva e attiva dei consolati.
Gli italiani all’estero sono più informati su quello che succede in Italia di chi ci vive, hanno a disposizione fonti di informazione libere, voterebbero forse in massa per il MoVimento 5 Stelle. Questo è il motivo del boicottaggio?
Chiedo uno sforzo per ognuna delle quattro circoscrizioni mondiali ai nostri connazionali all’estero. Le quattro circoscrizioni sono EuropaAmerica del NordAmerica del SudOceania, Asia, Africa.
Per raggiungere il numero di firme sufficienti bisogna concentrarsi in quattro città, firmare e far firmare gli iscritti all’AIRE nei consolati di LondraNew YorkBuenos AiresSidney dove vi è un’alta concentrazione di italiani.
Italiani all’estero, molti di voi sono emigrati per necessità, per mancanza di prospettive, di lavoro, per non essere sottomettessi alle logiche dei partiti, del potere, dei padrini di ogni colore che hanno occupato tutta la società. Questa firma è un’occasione per poter cambiare il Paese e avere un’opportunità di poter ritornare in Patria. Non sprecatela.
Dateci una mano a Londra, a New York, a Buenos Aires, a Sidney e ovunque voi siate.Fatelo presto!

Potrebbero interessarti questi post:

 

SOS URGENTE M5S ESTERO
 

I Consoli contro il M5S
 

Firma Day Europa!

Postato il 29 Dicembre 2012 alle 10:24 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (454)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: AIREBuenos Airesconsolatielezioni politichefirmeitaliani all’esteroLondraM5S,MoVimento 5 StelleNew YorkSidney

Il Vaticano e l’uomo della Provvidenza

|  |

montipapa.jpg

 

Quando il cavalier Benito Mussolini firmò i Patti Lateranensi con il Vaticano nel 1929, papa Pio XI lo ribattezzò in un discorso pubblico “Uomo della Provvidenza“: “E forse ci voleva anche un uomo come quello che la Provvidenza Ci ha fatto incontrare; un uomo che non avesse le preoccupazioni della scuola liberale, per gli uomini della quale tutte quelle leggi, tutti quegli ordinamenti, o piuttosto disordinamenti, tutte quelle leggi, diciamo, e tutti quei regolamenti erano altrettanti feticci e, proprio come i feticci, tanto più intangibili e venerandi quanto più brutti e deformi“. Sono passati 83 anni e Rigor Montis, un altro uomo della Provvidenza, gesuita di educazione, cattolico praticante, che ha seguito durante il suo governo la massima di togliere ai poveri per dare ai ricchi, si è manifestato. E’ salito tra noi. Porta in dono l’IMU e le scuole private al Vaticano al posto di oro, mirra e argento. L’Osservatore Romano ha così spiegato l’entusiasmo del Vaticano “Salire in politica è in sintesi l’espressione di un appello a recuperare il senso più alto e nobile della politica che è pur sempre, anche etimologicamente, cura del bene comune“. L’Osservatore continua “Napolitano… al quale tutti riconoscono il merito di aver individuato proprio nel senatore a vita l’uomo adatto a traghettare l’Italia fuori dai marosi della tempesta finanziaria” A cui il Vaticano è rimasto immune.. Un IMU val bene una messa. Bagnasco ha elogiato Rigor Montis “Non si possono mandare in malora i sacrifici di un anno“. Parla ovviamente dei sacrifici degli italiani, non risultano infatti sacrifici del Vaticano. Se Agnelli spiegò che la Fiat è sempre governativa, il Vaticano è qualcosa di più, si fa esso stesso governo di uno Stato estero. Vanno distinti Chiesa e Vaticano, la prima è la casa di tutti i cattolici, il secondo è uno Stato che fa i suoi interessi terreni. Il Vaticano non può ingerirsi negli affari della Repubblica Italiana, così come lo Stato Italiano non deve influenzare, ad esempio, la nomina del prossimo Papa o del Segretario di Stato. Cavour usò la frase “Libera Chiesa in libero Stato” per affermare il principio della divisione tra il potere spirituale della Chiesa da quello temporale, rappresentato dai Savoia. Non aveva previsto Mussolini, il Vaticano, Bagnasco, Bertone e Rigor Montis. Forse è il caso di rivedere i Patti Lateranensi.

 

Imprenditori Suicidi Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook) 

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l’unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

 

Potrebbero interessarti questi post:

 

I soldi rubati
 

L’IMU della Chiesa
 

Veni, Vidi, Monti

Postato il 28 Dicembre 2012 alle 17:20 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (1051)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: BagnascoBertoneChiesaIMUMontiMussoliniOsservatore romanoPatti Lateranensi,Pio XIVaticano

L’Agenda Grillo

|  |

agenda_grillo.jpg

 

Un non eletto, che non partecipa alle elezioni con l’obiettivo di farsi rieleggere, lascia, da assoluto impunito, la sua Agenda in eredità al prossimo governo, nel caso non sia ancora lui presidente del Consiglio. Non scende in campo, ma sale in politica, ascende al Cielo. Non è stato sfiduciato dal Parlamento, ma si è sfiduciato da solo. E’ un fenomeno della autoreferenzialità estrema, un energumeno anticostituzionale, un presuntuoso che non ammette lo sfascio economico di cui è diretto responsabile. Non si è mai visto in una democrazia che ci si candidi alla guida di una Nazione con la pretesa di non partecipare alle elezioni e che si imponga il programma ai successori al pari delle Tavole della Legge di Mosè. Il programma di Rigor Montis, nel caso il M5S riesca a partecipare alle elezioni e le vinca (perché porsi limiti?) diventerà carta straccia con buona pace dei suoi sostenitori Casini e Fini. Del doman non v’è certezza, ma con altri cinque anni di montismo e della sua agenda c’è l’assoluta sicurezza del fallimento economico senza ritorno dell’Italia. L’Agenda Grillo (un estratto dal Programma del M5S e delle proposte discusse nel forum e nel blog) dà molta più fiducia:
1 – Legge anticorruzione
2 – Reddito di cittadinanza
3 – Abolizione dei contributi pubblici ai partiti (retroattivi da queste elezioni)
4 – Abolizione immediata dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali
5 – Introduzione del referendum propositivo e senza quorum
6 – Referendum sulla permanenza nell’euro
7 – Obbligatorietà della discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese
8 – Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti
9 – Elezione diretta dei candidati alla Camera o al Senato
10 – Istituzione di un politometro per la verifica di arricchimenti illeciti da parte della classe politica negli ultimi vent’anni
11 – Massimo di due mandati elettivi
12 – Legge sul conflitto di interesse
13 – Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa sul modello francese
14 – Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica con tagli alle Grandi Opere Inutili come la Tav
15 – Informatizzazione e semplificazione dello Stato
16 – Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza
Questo e altro ancora nel futuro degli italiani. Si volta pagina. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

 

Imprenditori Suicidi Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook) 

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l’unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

 

Postato il 27 Dicembre 2012 alle 15:08 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (1474)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: Agenda GrilloCasiniFiniMontiRigor Montis

Le sedie musicali

|  |

Danza_macabra.jpg

 

Danse Macabre di sullen-skrewt

La musica è finita, gli elettori se ne vanno…“. La danza degli eterni debuttanti sta per avere inizio intorno alle sedie musicali. I posti sono sempre di meno e gli aspiranti sempre di più. Al cessare della musica, a fine febbraio, chi può si getterà sulla sedia più vicina. Le danze sono state avviate da Napolitano con lo scioglimento anticipato delle Camere. Il Presidente è dispiaciuto di dover essere ancora lui a nominare il prossimo presidente del Consiglio. Il suo dispiacere è ampiamente condiviso dagli italiani. Senza le elezioni anticipate, in primavera il M5S avrebbe partecipato all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Sarebbe stato il successore di Napolitano a scegliere il nuovo presidente del Consiglio e la musica sarebbe subito cambiata. Sperimentati pallonari girano come forsennati intorno alle sedie disposte in circolo. Ognuno si sacrifica per salvare gli italiani. Qualcuno canta insieme all’ex assistente di Pomicino, in arte Rigor Mortis, “Insieme abbiamo salvato l’Italia dal disastro. Ora va rinnovata la politica“. Nessuno ride di queste bestialità tra i rinnovatori. Si prendono sul serio persino Casini e Fini che, come è noto, sono in politica dalla nascita. Gli scambisti pullulano, saltano da una parte all’altra per avvicinarsi alle sedie. Ichino, il giuslavorista protettore dei precari, si butta al centro. E’ fuggito con il programma confindustriale di Bersani che ormai sembra Gargamella con i puffi ex democristiani in fuga verso Monti. Importa la sedia. Il partito non ha importanza. C’è chi va in gruppo sotto una enorme Foglia di di Fico per non farsi riconoscere e strappare il biglietto del 5%. Chi, invece, si vende senza pregiudizi e cambia casacca all’improvviso, illuminato dal senso di responsabilità. La politica, del resto, è l’arte del possibile .ll girotondo attrae nuove, ma sperimentate, comparse, come la luce le falene, i tremontini, i giannini, i montezemolini si affollano alle sedie. Un 20% delle sedie era prenotato, una su cinque, dal M5S. Era necessario anticipare il ballo per conservare lo stesso numero di sedie, e così è stato. Il Gran Cerimoniere, che non voleva (ad ogni costo!) che la danza si svolgesse con lo spartito del Porcellum, e lo ripeteva da mesi, ha deciso che si ballerà in inverno per la prima volta nella storia della Repubblica, con il Porcellum e senza che il capo sedia Rigor Montis chiedesse la fiducia alle Camere. La danza delle sedie musicali potrebbe però trasformarsi per la Casta in qualcosa di inaspettato. In un ballo degli scheletri, in unadanza macabra con la sepoltura definitiva di coloro che hanno portato il Paese allo sfascio e ora dicono di volerlo salvare senza il minimo pudore. “Alla sedia, alla sedia!!!” Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

 

Imprenditori Suicidi Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook) 

Vita e morte in America Latina
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l’unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

 

Postato il 26 Dicembre 2012 alle 13:50 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (811)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: danza macabraelezioni politicheM5SMontiMoVimento 5 StelleNapolitanoparlamento,Porcellumsedie musicali

Buon Natale a 5 Stelle

|  |

grillo_natale.jpg

 

Buon Natale a chi non molla, a chi non molla mai. A chi non ha quasi più nulla e oggi si siede a tavola e si scambia uno sguardo fiero, d’acciaio, con la moglie e i suoi figli e questo gli basta. A chi ha l’orgoglio di non essere un corrotto, un mafioso, un parassita del Sistema, di non appartenere alla folta schiera di chi ha piegato la schiena e si è venduto l’anima. Buon Natale a chi crede in se stesso, a chi non si arrende e al mattino, al risveglio, ha la soddisfazione di guardarsi allo specchio. Buon Natale a chi non chiede favori, a chi non si umilia, a chi vive ogni giorno come se fosse l’ultimo. Buon Natale a chi non abbassa la testa di fronte all’arroganza, al potente, a chi non si volta dall’altra parte di fronte a un sopruso, piccolo o grande. Buon Natale a chi non ha paura del futuro, ma lo affronta come una sfida che sa di poter vincere. Buon Natale a chi non abbandona la nave, l’azienda, la fabbrica, all’operaio che lotta per il suo posto di lavoro come se fosse in guerra (ed è in guerra) e al piccolo imprenditore che non chiude neppure se gli sparano. Buon Natale a chi non si aspetta un aiuto dagli altri, ma è sempre pronto a offrirlo. Buon Natale ai ragazzi e alle ragazze del MoVimento 5 Stelle che lo passano al freddo, nei banchetti per raccogliere le firme. Buon Natale ai rompicoglioni, a chi si indigna ancora e ancora e non smette mai di farlo, non si stanca e non accetta le ingiustizie e non lo fermi, non puoi fermarlo. Buon Natale a chi si fa Stato in assenza di uno Stato e dedica il suo tempo alle persone che non hanno niente, ai malati, agli ultimi, ai dimenticati, a chi non ha voce. Buon Natale a chi non crede alla Fortuna e neppure alla Speranza, ma si crea da solo il suo destino. Buon Natale a chi non accetta compromessi, a chi non tollera i ricatti, le minacce. Buon Natale a chi si rifiuta di stare a guardare di fronte allo sfascio dell’Italia e all’arroganza della Casta.
Buon Natale a Cinque Stelle da Beppe Grillo.

 

Imprenditori Suicidi Sicari a cinque euro di Alessandro Di Battista (eBook) 

Vita e morte in Centroamerica
Sale il costo del riso, dello zucchero, della farina, l’unica cosa che scende è il prezzo della morte. Scopri il libro

 

Postato il 25 Dicembre 2012 alle 14:34 in Scrivi listen_it_it.gifAscolta Stampa
Commenti (830)Commenti piu’ votatiInvia il tuo videoInvia ad un amico

|  |
Tags: Beppe Grillo. M5SMoVimento 5 StelleNatale

Tutti i post del mese di Dicembre 2012

Buffonarie: la Finocchiaro investe su Taranto

finocchiaro_derogata.jpg
Anna Finocchiaro, approdata per la prima volta in Parlamento nel 1987 con il PCI, derogata, scortata, siciliana, si presenta a Taranto per le Buffonarie del pdmenoelle. Non per sua scelta: “Me lo ha chiesto il partito di candidarmi qui“. Il “partito” non le ha assolutamente chiesto di candidarsi a Taranto per assicurarle “una candidatura blindata“, ma perché come spiegalei stessa: “la scelta di candidare alle primarie una dirigente nazionale come me qui a Taranto credo che sia il segno di un investimento che il PD fa“. I tarantini hanno capito l’importanza e la serietà di questa scelta e delle proposte pidimenoelline e hanno accolto la Finocchiaro con urla di giubilo come: “Via dalla nostra città!“,”Assassini!“.

Il Commento:
Il prezzo della democrazia a 5 Stelle

municipale.jpg
“Il 23 dicembre (nel corso del firma-weekend) i vigili urbani di Latina hanno multato con 159 euro di verbale gli attivisti del MoVimento 5 Stelle che, in piazza del Popolo, raccoglievano firme per presentare le liste dei propri candidati sia per le elezioni della Regione Lazio sia per il Parlamento. I vigili urbani, chiamati dalla centrale, hanno identificato uno degli attivisti e intimato di rimuovere il banchetto dove decine di persone si apprestavano a firmare. Motivo? Non c’era l’autorizzazione che, tuttavia, era stata richiesta agli uffici competenti ben undici giorni prima. Nei giorni scorsi, mentre si raccoglievano ugualmente le firme, nessuno era intervenuto. Ma domenica, nonostante la presenza di venditori abusivi e auto parcheggiate in doppia fila, si è sentita l’esigenza di sanzionare prioritariamente l’attività democratica del MoVimento 5 Stelle.” Gianbo, M5S Latina

Dal MoVimento 5 Stelle:
Regione Marche: nuovo inganno

Regione Marche: nuovo inganno
La nostra legge di iniziativa popolare che prevedeva un’indennità minore per i Consiglieri Regionali, e che avrebbe portato un notevole risparmio è stata bocciata. Invece, la nuova legge approvata prevede un aumento degli stessi privilegi!!
(segue…)

Postato il 27 Dicembre 2012 alle 21:56 in FanoScrivi
listen_it_it.gifAscoltaCommenti ()

La Settimana – Vol. 7 N°50

2012lasettimana.jpg
Il Maya day di Monti
Il 21 dicembre 2012 non ha deluso del tutto. Ci si aspettava una catastrofe. Un meteorite. Un gigantesco tsumami. Niente di ciò, ma un cambiamento è avvenuto. Il segnale atteso è arrivato. Nel Maya day, Rigor Montis si è finalmente dimesso. 

Scarica in formato PDF

Visualizza “La Settimana” ]
Archivio de La Settimana ]

bg_top_mappapotere.gif 

mappa-del-potere-battaglia.jpgLa Borsa è una grande famiglia. I consiglieri di amministrazione si conoscono tra loro come vecchi amici. E hanno il dono dell’ubiquità. Sono presenti sia nelle aziende clienti che in quelle fornitrici. 

(segue)

Intervistiamo i giornalistiUtilizza “intervistiamoigiornalisti” come tag nei video che caricherete su Youtube. Twitta con “#intervistiamoli” per diffondere e segnalare le interviste su Twitter e proporre le domande da rivolgere ai giornalisti. 

(segue)

scudo-della-rete.pngIl blog è a disposizione con un’area di aiuto per i blogger querelati con gli studi legali cui rivolgersi e l’elenco delle cause in corso contro le pubblicazioni in rete. 

(segue)

Schiavi Moderni eBook KindleLa legge Biagi, Co.Co.Co. e Co.Co.Pro hanno portato insicurezza e stipendi da fame. L’Italia si è trasformata in una nazione di precari, di sotto-occupati e di senza lavoro. Di universitari che rispondono nei call center a 5 euro all’ora. 

(segue)

 

Sondaggio sull’abolizione del contante

contante.jpgIl contante deve essere abolito? 

Sondaggio sulle regioni

regione_maiali.jpgLe regioni vanno cancellate? 

Sondaggio sui finanziamenti ai giornali

senatori-a-vita.jpgSei d’accordo con l’abolizione dei finanziamenti pubblici diretti e indiretti ai giornali? 

Sondaggio sui senatori a vita

senatori-a-vita.jpgSei d’accordo con l’abolizione dell’istituto dei senatori a vita? 

Il peggior presidente della Repubblica

terra.jpgl sondaggio è sul peggior presidente della Repubblica tra De Nicola, Einaudi, Gronchi, Segni, Saragat, Leone, Paertini, Cossiga, Scalfaro, Ciampi, Napolitano. Votate, votate, votate! 

Sondaggio sulla legge elettorale

Pericle.jpgSei favorevole a un referendum confermativo della nuova legge elettorale dopo una pubblica discussione? 

movimento-iscriviti.png
meetup-logo-xs.png 

  • tzetze-icon.png
  • mail-icon.png
Il PD invia questo sms a Giulia Innocenzi

Il PD invia questo sms a Giulia Innocenzi

di Redazione Cadoinpiedi.it La giornalista di Servizio Pubblico pubblica tutto su Facebook…

cadoinpiedi.it

powered-by-tzetze.jpg

TEMPO appunti di un'ossessione

TEMPO appunti di un’ossessione

di Elisabetta TugnoliIo non sono depressa sono solo consapevole. Faccio fatica come scalare una montagna…

poesieracconti.it

powered-by-tzetze.jpg

Alta voracità

Fermiamo la politica che si mangia il Paese
di Beppe Grillo

Libro
SCUOLA/ Tutte le anomalie del dimensionamento

SCUOLA/ Tutte le anomalie del dimensionamento “stile…

Il dimensionamento delle scuole lombarde per il 2013-14 è una realtà. La Lombardia ha fatto…

ilsussidiario.net

powered-by-tzetze.jpg

Gli schiavi del nuovo millennio.

Gli schiavi del nuovo millennio.

Pechino, Tien An Men, l’uomo solo davanti ai carri armati (1989) Ecco gli schiavi del nuovo millennio,…

gruppodinterventogiur

powered-by-tzetze.jpg

Tutto quello che non sapete è vero

di Beppe Grillo

Libro
FNS: nell’Agenda Monti dimenticata la questione siciliana

FNS: nell’Agenda Monti dimenticata la questione…

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Alcuni giornalisti in Sicilia, — molto pochi per la verità, —…

lindipendenza.com

powered-by-tzetze.jpg

L’Authority approva la nuova tariffa dell’acqua in violazione del referendum.

L’Authority approva la nuova tariffa dell’acqua…

COMUNICATO STAMPA Dal decreto di Ferragosto alla tariffa di Capodanno. Ovvero come uccidere la Democrazia…

procida.blogolandia.it

powered-by-tzetze.jpg

Siamo in guerra

di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio

Libro / eBook
Ingroia spara a zero su Grasso

Ingroia spara a zero su Grasso

Fonte: Blogtaormina L’ex pm: “io l’alternativa a berlusconismo e montismo. Grasso? E’…

informazione.it

powered-by-tzetze.jpg

Colombia: la pace con non è mai stata così vicina?

Colombia: la pace con non è mai stata così…

La pace in Colombia non è mai stata così vicina? In un “clima di rispetto e spirito…

unimondo.org/

powered-by-tzetze.jpg

Beppe Grillo is back

La magia bianca della politica – di Beppe Grillo

DVD + Libro

“Garbage Warrior” – Il guerriero della spazzatura

“Garbage Warrior” (“Il guerriero della spazzatura”) è un documentario che racconta la storia del…

luogocomune.net

powered-by-tzetze.jpg

Berlusconi torna a parlare del miracolo aquilano con un aquilano

Berlusconi torna a parlare del miracolo aquilano con…

Berlusconi torna a parlare del miracolo aquilano con un aquilano Questa sera in prima serata, alle…

politicamentecorr

powered-by-tzetze.jpg

Ariete, oroscopo del 30 Dicembre 2012

Ariete, oroscopo del 30 Dicembre 2012

Energie super! Soete euforici, avete voglia di muovervi, di uscire ma per chi vi circonda,…

blitzquotidiano.it

powered-by-tzetze.jpg

Scatti d anzianita nella scuola: un intesa a perdere

Scatti d anzianita nella scuola: un intesa a perdere

di SERGIO SORELLA* – Gli altri sindacati e l ARAN hanno sottoscritto il 12 dicembre u.s. un ipotesi di…

altromolise.it

powered-by-tzetze.jpg

Notti di addio al celibato

Notti di addio al celibato

Si tratta di una tendenza comune tra le persone, quello di organizzare un addio al celibato, prima di…

joyfreepress.com

powered-by-tzetze.jpg

In crisi anche  il Partito dei Magistrati

In crisi anche il Partito dei Magistrati

di Mauro Mellini“Scendono in campo”, attesi, oppure a sorpresa. La loro candidatura è…

giustiziagiusta.info

powered-by-tzetze.jpg

Governare per non cambiare nulla

Governare per non cambiare nulla

di Fëdor Luk’janov – RIA Novosti. Il 2012 è passato sotto il segno del potere….

megachip.info

powered-by-tzetze.jpg

Usa: New York, arrestata donna sospettata di omicidio in metropolitana

Usa: New York, arrestata donna sospettata di omicidio…

New York, 29 dic. La polizia di New York ha fermato la donna sospettata di avere ucciso due giorni fa…

news.liberoreporter.eu/

powered-by-tzetze.jpg

Comincia da qui la 'Rivoluzione della Giustizia'?

Comincia da qui la ‘Rivoluzione della Giustizia’?

MAURO MORETTI “NOMINATO” PARLAMENTARE O MINISTRO? COMINCIA DA QUI LA “RIVOLUZIONE DELLA…

notav.eu

powered-by-tzetze.jpg

Pescara, sequestrati fuochi pirotecnici

Pescara, sequestrati fuochi pirotecnici

PESCARA — Nell’ambito delle iniziative predisposte in occasione delle festivita’ natalizie…

lopinionista.it

powered-by-tzetze.jpg

Primarie parlamentari Pd,|vince Elena Carnevali|Beppe Guerini batte Gori

Primarie parlamentari Pd,|vince Elena…

Elena Carnevali stravince le primarie del parlamentari del Partito democratico. Il capogruppo in Consiglio…

bergamonews.it

powered-by-tzetze.jpg

Il fosso Bianco dopo la piena

Il fosso Bianco dopo la piena

Una bomba d’acqua a devastato l’alveo del Fosso Bianco. Salva comunque la Balena Bianca. Foto …

youreporter.it

powered-by-tzetze.jpg

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *