ORE 11:30 QUESTA FRASE —-CHE DEDICO ALLA CARA DONATELLA—-E’ GIUSTA E BELLA, “E’ TUTTI NOI”— DA SEMPRE “DI SINISTRA” – VOI COSA NE PENSATE? PERSINO EUGENIO SCALFARI, A SUO MODO (LO PUBBLICO) – CON TUTTE LE SUE RISERVE—SI E’ CONVERTITO A MATTEO RENZI—E NOI COSA FACCIAMO OLTRE A SOFFRIRE QUEL CHE C’E’ DA SOFFRIRE E, ANCHE, PER CHIARA, “QUEL CHE C’E’ DA SPERARE”? AVETE UN’ALTERNATIVA “DECENTE”? ECCO, VADO A PRENDERLA, HO VISTO UNA FRASE SUL BLOG DI GUCCINI CHE E’ QUESTA E CHE MI SENTO DI CONDIVIDERE: ” Certe crisi son soltanto, segno di qualcosa dentro, che sta urlando.. per uscire.” CHIARA SI FERMA QUI—BUONA GIORNATA MIEI PRODI SEMPRE PIU’ PRODI! “CULODRITTO” DI GUCCINI, MA CHE BELLA BELLA CANZONE CHE E’! “gli occhi come carta assorbente” /// sono per noi—Mi sento in pena stamattina, ma poi certe canzoni, parole, musiche come questa, mi ridanno “me stessa” E LA VOGLIA DI ANDARE AVANTI CON CORAGGIO—e a voi? perche’ non me lo dite anche urlando? “io vi ascolterei”—

 

«Credo che la sofferenza di oggi possa insegnare qualcosa alla sinistra: per esempio, che non si vive di sole tattiche, la sinistra non può farlo. Che non si può passar sopra i principi, non sono trattabili. Che con Berlusconi non si fanno riforme né accordi. Che le ambiguità del passato si pagano tutte. Berlusconi, la destra, possono fare quello che vogliono, possono sfondare il muro della decenza e della costituzionalità e restano in piedi lo stesso. Ma se la sinistra non è limpida, unita, sinceramente agganciata a dei principi di igiene politica che tutti riconoscono, allora la sinistra paga e duramente. Non ha alternative all’essere “brava”, sincera, unita, pulita. Aggiungerei generosa. È come se la storia la richiamasse senza sconti al rispetto della sua natura, della sua vocazione…..”(francesco guccini)

 

 

 

DA :

Antonio Voltolini ha condiviso lo stato di Adriana Iannone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

https://www.facebook.com/guccini.f

 

Foto: by Francesco Guccini

 

Foto: Una poesia per accarezzare un cuore..Francesco Guccini #guccini

 

Foto: ...per rivivere le emozioni di un tempo! Francesco Guccini #guccini

 

Foto: "LA CANZONE DEL BAMBINO NEL VENTO" http://bit.ly/lacanzonedelbambinonelvento

 

 

Foto: Per quando le difficoltà ci abbattono.... Francesco Guccini

 

 

 

“Culodritto” – Francesco Guccini
http://www.youtube.com/watch?v=uvAMaMBYewk 

Francesco Guccini Culodritto
Ma come vorrei avere i tuoi occhi, spalancati sul mondo come carte assorbenti e le tue risate pulite e piene, quasi senza rimorsi o pentimenti, ma come vorre…

 

 

Ma come vorrei avere i tuoi occhi, spalancati sul mondo come carte assorbenti
e le tue risate pulite e piene, quasi senza rimorsi o pentimenti,
ma come vorrei avere da guardare ancora tutto come i libri da sfogliare
e avere ancora tutto, o quasi tutto, da provare…

Culodritto, che vai via sicura, trasformando dal vivo cromosomi corsari
di longobardi, di celti e romani dell’ antica pianura, di montanari,
reginetta dei telecomandi, di gnosi assolute che asserisci e domandi,
di sospetto e di fede nel mondo curioso dei grandi,

anche se non avrai le mie risse terrose di campi, cortile e di strade
e non saprai che sapore ha il sapore dell’ uva rubato a un filare,
presto ti accorgerai com’è facile farsi un’ inutile software di scienza
e vedrai che confuso problema è adoprare la propria esperienza…
Culodritto, cosa vuoi che ti dica? Solo che costa sempre fatica
e che il vivere è sempre quello, ma è storia antica, Culodritto…

dammi ancora la mano, anche se quello stringerla è solo un pretesto
per sentire quella tua fiducia totale che nessuno mi ha dato o mi ha mai chiesto;
vola, vola tu, dov’ io vorrei volare verso un mondo dove è ancora tutto da fare
e dove è ancora tutto, o quasi tutto…
vola, vola tu, dov’ io vorrei volare verso un mondo dove è ancora tutto da fare
e dove è ancora tutto, o quasi tutto, da sbagliare…

 

Condividi
Questa voce è stata pubblicata in GENERALE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.