19:55 GUARDATE CHE BELLO CI E’ ARRIVATO DA SOLO! UN RICORDO DI PIETRO GORI CON CANZONE IN FONDO DEI NOSTRI PIU’ CARI…

 

 

http://www.corriere.it/reportage/cultura/2015/pietro-gori-lanarchico-romantico-150-anni-do

 

 

gori-cop

Condividi

2 Responses to 19:55 GUARDATE CHE BELLO CI E’ ARRIVATO DA SOLO! UN RICORDO DI PIETRO GORI CON CANZONE IN FONDO DEI NOSTRI PIU’ CARI…

  1. Donatella scrive:

    Una canzone bellissima, forte e struggente, tutto quello che di nobile c’è nel cuore degli uomini.

  2. Donatella scrive:

    Nella canzone si dice ” cari compagni” : la parola ” compagni” è diventata quasi una parolaccia, qui è detta nel modo giusto: cari compagni, quelli con cui si fa la strada insieme, che diventano parte di noi, con cui si condivide la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *