SIAMO STATI AL CASTELLO DELLA MANTA IN PROVINCIA DI CUNEO —

 

 

video: 2.40 minuti — FAI. BREVE PRESENTAZIONE DEL CASTELLO DELLA MANTA IN PROVINCIA DI CUNEO

 

 

 

VIDEO, 11.59 — PARLA UNA RESPONSABILE DEL  FAI

 

 

 

Biglietti per Castello della Manta | musement

 

 

 

 

Castello della Manta - Radio Monte Carlo

 

 

 

 

 

Il Castello della Manta - Arkadia Consortium

 

 

Sullo sfondo del Monviso si staglia una fortezza medievale dal fascino severo, che nel suo salone baronale custodisce una delle più stupefacenti testimonianze della pittura tardogotica profana, ispirata ai temi dei romanzi cavallereschi.

 

Visite serali e musica al Castello della Manta - La Guida - La Guida

 

 

Donato al FAI da Elisabetta De Rege Provana, nel 1985

 

Castello della Manta - Wikipedia

 

Nata nel XIII secolo come avamposto militare, la roccaforte subì un’importante trasformazione nel Quattrocento grazie al colto e illuminato Valerano, signore e reggente del Marchesato di Saluzzo, che la trasformò in una fastosa dimora di famiglia in concomitanza con l’istituzione del feudo della Manta. Fu lui a volere arricchire la Sala Baronale con i bellissimi affreschi che oggi costituiscono testimonianze uniche della cultura cavalleresca del tempo. Sulla parete sud, il mito dell’eterna giovinezza, ispirato a un romanzo cavalleresco, il “Roman de Fauvel”, è raffigurato dalla fontana della giovinezza, sormontata dal dio Amore.

 

 

 

I nove prodi e le nove donzelle del ” Maestro del Castello della Manta “, un pittore anonimo del XV secolo, sala baronale del castello ( Saluzzo )

Lobsterthermidor at en.wikipedia

 

 

ITALIA INSOLITA: IL CASTELLO DELLA MANTA E L'AFFRESCO IMPOSSIBILE

 

 

Sul lato opposto della sala, vegliano nove prodi eroi e nove eroine dell’antichità classica che, in abiti quattrocenteschi, raffigurano gli ideali cavallereschi delle virtù militari e morali. Intorno alla metà del XVI secolo, il complesso quattrocentesco fu oggetto di nuove trasformazioni e a questo periodo risale il Salone delle Grottesche, caratterizzato da uno splendido soffitto decorato con dipinti e stucchi di chiara impronta manierista, ispirati a quelli delle Logge di Raffaello in Vaticano.Da visitare anche gli ambienti di servizio con le cantine e il cucinone con la gran volta a botte e un grandioso camino, la chiesa castellana, voluta da Valerano e impreziosita con importanti affreschi dedicati alla Passione di Cristo, e, infine, il parco ampio ed ombreggiato da cui si gode di un’incantevole vista sulle ridenti colline della val Varaita.

 

 

testo sopra da:

FAI

https://www.fondoambiente.it/luoghi/castello-della-manta

 

 

 

 

Castello della Manta, Madonna del Latte, anonimo del Quattrocento

 

In una sala, all’interno di una piccola nicchia è conservato un affresco raffigurante una Madonna del Latte in cui è raffigurata la Vergine Maria nell’atto di allattare Gesù. L’opera risalente al Quattrocento è opera di un anonimo pittore. Si esclude che possa essere l’anonimo artista che affrescò la sala baronale. ( wikipedia )

 

 

 

Ettore ( Valerano del Vasto )

 

 

Alessandro Magno ( Tommaso III di Saluzzo )

fotografo sconosciuto

 

 

 

Giulio Cesare ( Federico II di Saluzzo )

fotografo sconosciuto

 

 

 

Giosuè ( Tommaso II di Saluzzo )

  • fotografo sconosciuto

 

 

Re Davide ( Federico I di Saluzzo )

 

 

 

 

Giuda Maccabeo  ( Manfredo IV di Saluzzo )

 

 

 

 

Re Artù (Tommaso I di Saluzzo )

 

 

 

Carlo Magno ( Manfredo III di Saluzzo )

 

 

 

Goffredo di Buglione ( Manfredo I di Saluzzo )

 

 

 

 

Deipile (Eleonora della Torre Arborea, consorte di Manfredo I)

 

 

 

 

Sinope (Alasia del Monferrato, consorte di Manfredo II e madre di Manfredo III)

 

 

 

 

 

Ippolita (Beatrice di Savoia, consorte di Manfredo III)

 

 

 

 

 

 

Semiramide (Aloisia di Ceva, consorte di Tommaso I)

 

 

 

Etiope (Beatrice di Sicilia, consorte di Manfredo IV)

 

 

 

Lampeto (Riccarda Visconti, consorte di Tommaso II)

 

 

 

Tomiri (Beatrice di Ginevra, consorte di Federico II)

 

 

 

 

 

Teuca (Margherita di Roucy, consorte di Tommaso III)

 

 

 

Le memorie e la vita quotidiana al Castello della Manta

 

 

 

 

 

CASTELLO DELLA MANTA | Bene FAI

 

 

 

 

Manta e il castello dell'affresco | Experience by ItalyTraveller.com

 

 

 

 

Castello della Manta a ottobre, gioiello del FAI da scoprire

 

 

 

 

 

 

 

Affreschi del salone Baronale... - Foto di Castello della Manta - Tripadvisor

 

 

 

CASTELLO DELLA MANTA | Bene FAI

 

 

 

 

Le memorie e la vita quotidiana al Castello della Manta

 

 

 

 

 

Il Castello della Manta con i volontari del gruppo FAI giovani tra cultura, cibo e musica - Targatocn.it

 

 

 

Il Castello della Manta a Cuneo, tra tardogotico e manierismo Weekend Premium

 

 

 

 

Castello Della Manta | Piemonte | Manta

 

 

 

 

Nove dignitari affresco nella sala baronale, Castello della Manta, nei pressi di Saluzzo, Regione Piemonte, Italia, Europa Foto stock - Alamy

 

 

 

 

 

Visita Castello della Manta in Piemonte | Bene FAI da non perdere vicino a Cuneo – Viaggiare con Serendipità

 

 

 

 

Il Marchesato di Saluzzo | Archivio di Stato di Torino

 

 

 

 

Biglietti per Castello della Manta | musement

 

 

 

 

La splendida Galleria delle Grottesche restaurata, al Castello della Manta

Gallerie delle Grottesche

 

 

 

 

Castello della Manta in Manta

 

 

 

 

 

Castello della Manta, orario apertura

 

 

 

Castello Della Manta | Piemonte | Manta

 

 

 

 

Flickriver: Photoset 'Castello della Manta' by raffaele pagani

 

 

 

 

 

Castello della Manta, Salone Baronale, Jungbrunnen (Manta Castle, fountain of youth) | Art, Painting, Ancient

 

 

 

 

 

Itinerario d'arte nel castello della Manta tra gotico internazionale e manierismo – Piemonteis

 

 

 

 

L'Abbazia di Staffarda

L’abbazia di Staffarda

 

 

 

 

Abbazia di Santa Maria di Staffarda - Wikiwand

La facciata

 

 

 

Domenica partono dall'Abbazia di Staffarda le visite teatralizzate del progetto Pluf!- Cuneocronaca.it

 

 

 

 

 

Abbazia di S.Maria Staffarda - YouTube

 

 

 

 

Castello della Manta, Saluzzo, Abbazia di Staffarda « Associazione Don Camillo Mellini

Abbazia di Staffarda e il Castello della Manta

 

 

 

ABBAZIA DI SANTA MARIA DI STAFFARDA | I Luoghi del Cuore - FAI

 

 

 

Foto Abbazia di Staffarda a Revello - 550x366 - Autore: Fabio Poggi (2 di 3)

 

 

 

 

Nell'Abbazia di Staffarda si trova una vera Bat City con migliaia di pipistrelli

 

 

 

 

ABBAZIA DI STAFFARDA: TRA PIPISTRELLI E GIOIELLI D'ARTE

 

 

 

 

 

L'abbazia di Staffarda

Interno dell’Abbazia di Staffarda

 

 

 

L'abbazia di Staffarda

 

 

 

 

L'abbazia di Staffarda

 

 

 

 

 

Abbazia di Santa Maria di Staffarda - Italy For Movies

 

 

 

 

Abbazia di Staffarda-Refettorio | Mapio.net

il refettorio

 

 

 

 

Abbazia Staffarda e Racconigi 12 maggio

Condividi

2 Responses to SIAMO STATI AL CASTELLO DELLA MANTA IN PROVINCIA DI CUNEO —

  1. Donatella scrive:

    I vestiti e le acconciature dei personaggi raffigurati negli affreschi della Manta ci fanno vedere una moda insieme sontuosa e sbarazzina, che farebbe impallidire i grandi della moda odierna.
    Bellissimi sia il castello, che non fa pensare dall’esterno alla leggiadria degli affreschi interni e bellissima anche l’abazia di Staffarda, con le montagne innevate sullo sfondo.

  2. mariapia. scrive:

    bellissimo il castello della manta. seguendo il tuo blog sì imparano sempre cose nuove in diversi campi,è un susseguirsi continuo di nuovi spunti :dall’ arte al romanzo .alla pittura alle foto veramente insuperabili,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *